Il progetto UN LAGO DI MEMORIA - la storia e le storie dei lavoratori del novecento lecchese si pone come obiettivo il recupero delle testimonianze vive e della memoria storica delle persone che hanno lavorato nelle grandi fabbriche lecchesi, costruendo un affresco del periodo che da prima della guerra mondiale arriva fino al nostro secolo e tratteggiando così le trasformazioni che hanno mutato la Provincia di Lecco nel '900.

Se queste vicende, che fanno parte della cultura del territorio lecchese e sono peculiari dello stesso, non vengono raccolte, salvaguardate, contestualizzate e promosse rischiano di andare perse per sempre, senza giungere mai alle fasce più giovani della popolazione ed è per questo che il progetto prevede di fissare, con parole e immagini, la storia delle persone che hanno lavorato nelle grandi fabbriche lecchesi. Questo è un tassello indispensabile per la valorizzazione storica, culturale e sociale del territorio della Provincia di Lecco.

È preciso dovere di una comunità, infatti, far sì che il proprio passato resti attuale e possa assurgere a testimonianza di vita, modello ed elemento educativo e di crescita delle comunità future. Imprescindibile resta, infatti, per lo sviluppo di un territorio e di una cultura, conoscere il proprio passato per evitarne gli errori e valorizzarne gli elementi positivi e di crescita economica, sociale, culturale.

Elemento unificatore delle testimonianze sarà un portale web che raccoglierà le testimonianze audio e video delle persone che hanno lavorato nelle fabbriche lecchesi, tratteggiando così uno spaccato della società lecchese del '900. Il progetto vuole in particolare preservare il racconto diretto, la testimonianza viva delle persone dal momento che, mentre i resti dell'archeologia industriale si conservano ancora sul territorio o fissati in scatti fotografici, la voce, il racconto e le emozioni trasmesse dalle testimonianze vengono meno con il cessare della vita dei protagonisti.

Il progetto UN LAGO DI MEMORIA - la storia e le storie dei lavoratori del novecento lecchese si pone l'obiettivo, tra gli altri, di far comprendere la specificità, le caratteristiche e le condizioni del lavoro in fabbrica, elementi che si potranno facilmente percepire dai racconti delle persone che l'hanno vissuto. Così, coloro che fruiscono del progetto, potranno sentire risuonare le voci e vedranno emergere i volti delle persone che hanno trascorso la loro vita nelle fabbriche lecchesi; elementi che sottolineeranno e rafforzeranno il percorso nella memoria, nella comprensione e nel ricordo.

Il progetto è stato ideato e realizzato da Associazione Muse, con il contributo economico della Provincia di Lecco, Settore Cultura.